Bitcoin e Altcoins riprendono la tendenza al ribasso, gli orsi sul sedile del conducente

La scorsa settimana, il bitcoin non è riuscito a superare la resistenza di 10.000 dollari e ha iniziato un forte calo. BTC ha rotto molti importanti sostegni vicino ai 9.550 dollari per entrare in una zona ribassista. Il prezzo sta attualmente (08:30 UTC) guadagnando slancio ribassista e potrebbe anche rompere il supporto di USD 9.000.

Allo stesso modo, la maggior parte dei principali altcoin sono in declino e stanno lottando per recuperare, compresi ethereum, XRP, litecoin, bitcoin cash, BNB, EOS, TRX, ADA e XLM. ETH/USD è in calo di oltre il 4% e ha testato il livello di supporto di USD 220. Anche XRP/USD sta scivolando e probabilmente testerà il supporto di USD 0,180 a breve termine.

Prezzo Bitcoin

Recentemente, il prezzo del bitcoin ha tentato una correzione al rialzo al di sopra del livello di USD 9.300. Tuttavia, BTC non è riuscita a continuare a salire oltre i 9.500 USD e ha iniziato un nuovo calo. Attualmente è scambiata al di sotto di USD 9.200 e potrebbe presto testare il supporto di USD 9.000. Qualsiasi ulteriore perdita potrebbe mettere molta pressione sui tori e il prezzo potrebbe anche rompere il livello di supporto di 8.800.

Al rialzo, la resistenza iniziale è vicina al livello di USD 9.300. La principale resistenza settimanale è vicina ai 9.500 dollari, oltre la quale il prezzo potrebbe raggiungere i 10.000 dollari.

Prezzo dell’etereum

Il prezzo dell’etereum sta guadagnando slancio ribassista e ha recentemente testato il supporto di 220 USD. L’ETH sta attualmente correggendo l’aumento, ma è probabile che si trovi ad affrontare venditori vicini al livello di 230 USD. La principale resistenza settimanale si sta formando vicino ai livelli di USD 238 e USD 240.

Sul lato negativo, ci potrebbero essere più perdite al di sotto del supporto di 220 USD. Nel caso citato, il prezzo potrebbe scendere verso i livelli di supporto di 204 e 200 USD.

Bitcoin cash, litecoin e prezzo XRP

Il prezzo in contanti di Bitcoin si è stabilizzato al di sotto del livello di supporto di 240 USD e ha addirittura rotto il supporto di 230 USD. Attualmente detiene il supporto di 220 USD, ma c’è il rischio di ulteriori perdite. Per tornare in una zona positiva, il prezzo del BCH deve salire al di sopra del livello di resistenza di USD 240.

Litecoin è diminuita costantemente dopo aver rotto il supporto di 45,00 dollari. LTC ha testato il supporto di 42,00 USD, ma è probabile che gli orsi non abbiano ancora finito. Il prossimo supporto settimanale chiave è vicino al livello di USD 40.00, al di sotto del quale il prezzo potrebbe testare USD 38.00. Al rialzo, è probabile che i tori lottino vicino ai 43,50 USD e ai 45,00 USD.

Il prezzo XRP è sceso di oltre il 3% ed è ora scambiato ben al di sotto dei livelli di supporto di USD 0,192 e USD 0,190. L’attuale azione di prezzo suggerisce che il prezzo potrebbe continuare a scendere verso il livello di 0,180 USD. Eventuali ulteriori perdite potrebbero forse portare il prezzo verso la zona di supporto di 0,175 USD.

Altro mercato altcoins oggi

Nelle ultime tre sessioni, molti altcoin a cappuccio piccolo sono diminuiti di oltre l’8%, tra cui LEND, MKR, BNT, VET, KMD, LRC, STX, ENJ, IOST, SC, MANA, NANO, DIVI, SNX, SNT, DCR e ICX. Al contrario, CHSB e PIVX sono riusciti a salire più del 10%.

Nel complesso, il bitcoin è sceso di oltre 1.000 USD dall’ultima settimana e potrebbe continuare a diminuire. Se BTC si stabilizzasse sotto i 9.000 dollari, potrebbe aprire le porte ad ulteriori perdite verso i livelli di supporto di 8.600 e 8.500 dollari.